“Superhero”, lo spettacolo autobiografico di Nicola Bizzarri, in scena in Abbazia Mirasole

“Superhero”, lo spettacolo autobiografico di Nicola Bizzarri, in scena in Abbazia Mirasole

L’attore e regista teatrale lecchese Nicola Bizzarri porta in scena la sua storia in uno spettacolo di ispirazione autobiografica.

Un monologo dove l’artista affronta, con un piglio ironico e al tempo stesso emozionale, il tema del lutto e della perdita ma anche la voglia di vivere e di trasformare le proprie fragilità in un superpotere. Queste sono le parole con il quale Bizzarri presenta ufficialmente lo spettacolo:
“Superhero avventure da orfano, spettacolo autobiografico, è al di là della tristezza, è al di là delle condoglianze, è al di là della solitudine, è essere orfano nella vita quotidiana, Superhero è irriverente durante l’imbarazzo degli altri quando gli racconta che è orfano, Superhero è furbo con le ragazze quando gli confessa di essere orfano per conquistarle, Superhero è comico, divertito, triste, malinconico, riflessivo, innamorato della vita e incazzato con la morte, Superhero è orfano di padre e di madre, ne sente la mancanza e questo è il suo super potere”.

L’evento si terrà sabato 19 giugno su due turni: il primo spettacolo a partire dalle ore 18.00, il secondo dalle ore 20.00.
Ingresso solo su prenotazione con una libera donazione in loco per sostenere i nostri progetti sociali. Clicca qui per prenotare.

L’evento rientra nel progetto di Cuore Visconteo, promosso da Fondazione di Comunità Milano Onlus. Per maggiori informazioni visita il sito www.cuorevisconteo.it